Attività In evidenza Iniziative locali News Sedi Soci

31/07/2022 -Nata una nuova Sede Operativa a Serrapetrona

on
25 Luglio 2022

Si unisce la Sede Operativa di Serrapetrona a quelle precedentemente istituite a Macerata, a Treia, a Sant’Urbano Valle San Clemente, a Matelica-Sinclinale camerte.

Potrebbe definirsi “effetto MaB” la richiesta di conoscere e entrare fattivamente nel mondo UNESCO.

Dacché il nostro Club, dopo il sisma del 2016, ha proposto a cittadini e istituzioni la candidatura al programma Man and Biosphere UNESCO dei territori dei Monti Sibillini e aree circostanti, si è avuto un rinnovato interesse verso l’UNESCO.

Cosa che ha consentito, in diverse circostanze, di chiarire molti equivoci sui valori autentici, sulle reali finalità e sul significato autentico dei riconoscimenti UNESCO.

Entrare in contatto con tante comunità dell’entroterra ha permesso di spiegare la natura sovranazionale dell’ Agenzia UNESCO, a cui si aderisce in modo totalmente volontario.

E’ accaduto anche nella piccola comunità di Serrapetrona (forse la più piccola tra le Sedi operative dei Club per l’UNESCO italiani) dove una sedimentata interazione tra il Comune, sensibilmente rappresentato dalla Sindaco Silvia Pinzi, e i suoi abitanti, è stata espressa la volontà di valorizzare storia, cultura, e competenza produttiva dei propri territori, anche attraverso i filtri valoriali dell’UNESCO.

L’evento celebrativo è stato anticipato da un incontro riservato al Sindaco, ai nuovi soci della SO di Serrapetrona, al Direttivo del Club e agli ospiti d’onore: il dott. Luigi Servadei del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali e il Prof. Andrea Spaterna, Prorettore di UNICAM e Presidente del Parco Nazionale ei Monti Sibillini i quali hanno declinato in modo concreto la candidatura al MaB UNESCO dei Monti Sibillini e delle Terre Appenniniche.

Nel contesto di due importanti eventi culturali: la celebrazione dei 700 anni della Chiesa e Convento di San Francesco e il Concerto per organo, è stata consegnata alla Sindaco Silvia Pinzi la targa della nuova sede, che sarà ospitata proprio nel Municipio di Serrapetrona.

Consegna della Targa della Sede Operativa Serrapetrona del Club per l’UNESCO Tolentino Terre Maceratesi ODV

La volontà di un territorio di valorizzare le sue eccellenze ha trovato sponda nei valori e programmi UNESCO e su questi si sta impegnando un gruppo di cittadini, consapevoli della necessità di utilizzare Scienza, Educazione e Cultura per la costruzione di un presente e un futuro di pace per tutti.

Il momento accademico nel corso del quale storici e storici dell’arte hanno focalizzato gli interventi sulla bolla di fondazione del Convento e della Chiesa di San Francesco, rilevante testimonianza del francescanesimo nelle Marche.

Arch. Luca Cristini

L’evento si è concluso con l’anteprima della XVII edizione del Festival “Terre d’organo antichi”. Il Direttore artistico, M° Maurizio Maffezzoli ha eseguito alcuni brani per organo, interpretandoli magistralmente con lo storico organo del Santilli presente nella Chiesa di San Francesco.

TAGS

LEAVE A COMMENT